SERVIZI ONLINE
Informati
 

News

 
torna a tutte le news
16 dic
2015

Enel Sole Gold Sponsor della terza edizione di "Riprenditi la città, Riprendi la luce"

Enel Sole ancora una volta accanto all'Associazione Italiana di Illuminazione per promuovere la cultura della luce con un concorso cinematografico

Per il terzo anno consecutivo Enel Sole è Gold Sponsor del concorso video internazionale "Riprenditi la città, Riprendi la luce". La rassegna di cortometraggi dedicata a giovani filmaker, organizzata dall'associazione culturale no profit AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) in collaborazione con la Fondazione Triennale, è stata ufficialmente lanciata ieri a Milano. Obiettivo del concorso è promuovere e divulgare la "cultura della luce", in particolare tra i più giovani, per far comprendere l'importanza che questo elemento riveste nella loro vita quotidiana e per imparare a conoscere come i più giovani, grazia alla luce, si relazionano con gli spazi delle città dove vivono, studiano o lavorano.

 

"Diffondere cultura e qualità della luce, offrire un servizio innovativo ed efficiente che generi benessere alle persone è la mission di Enel Sole. È molto interessante scoprire come il tema della luce è interpretato dai giovani partecipanti al concorso. Infatti ogni lavoro sviluppato è fonte di arricchimento, di conoscenza: una nuova interpretazione dell'affascinante mondo della luce. È per questo che sponsorizziamo come sponsor Gold l'iniziativa fin dalla sua prima edizione", ha sottolineato Luca Moscatello, Responsabile Ingegneria di Enel Sole, spiegando i motivi che hanno spinto l'azienda del Gruppo Enel ad abbracciare ancora una volta l'iniziativa. Protagonisti del concorso saranno gli under 30, che potranno raccontare il loro modo di vivere e sentire la città e la luce attraverso un filmato di 60 secondi realizzato con qualsiasi strumento (telefonini, videocamere, iPhone, iPad). I videomaker potranno scegliere fra tre diversi modi di raccontare la luce e le città: LUCE E LUOGHI, LUCE E PAROLE, LUCE E AMBIENTE. La partecipazione al concorso è gratuita e prevede l'invio dei "corti" attraverso il sito dedicato al concorso www.riprenditilacitta.it. I video dovranno pervenire entro il 19 marzo 2016. La rassegna "Riprenditi la città, Riprendi la Luce" è patrocinata da: Ministero dello Sviluppo Economico, ENEA, CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori), Museo del Cinema di Torino, Assil (Associazione dei produttori di illuminazione), Apil (Associazione italiana dei lighting designer), il FAI Lombardia, il Comune di Milano, il Comune di Bologna, il Politecnico di Milano, il Politecnico di Torino e l'Università di Bologna (DAMS).